JomPage - Travel Experience
Upper Antelope Canyon, Page - Arizona - USA
United States of America flag Arizona | USA

upper antelope canyon

 
Latitude - 36° 55' 49'' N
Longitude - 111° 24' 28'' W
 
"But my words
like silent raindrops fell
And echoed
In the wells of silence
"
Simon & Garfunkel
   
august 2002 / september 2006

antelope canyon, giochi di luce

soundtrack: All Your Relatives, lisa gerrard and Jeff Rona - 2005
 

Chapter

Era una giornata di marzo 2002 quando assieme alla mia ragazza comprai un numero di Condè Nast Traveller, forse attratto dal titolo che gridava "i più bei luoghi del pianeta" o forse dalla bella copertina patinata. Sfogliandolo si trovavano i classici paradisi terrestri come le Fiji, Hawaii... e Antelope Canyon. Dall'alto della mia ignoranza mi chiesi cosa erano queste foto con quei colori così accesi e dove si trovassero. Con mia sorpresa notai che Antelope si trova a Page - Lake Powell, in Arizona o anzi, come è meglio dire, nella Navajo Nation. Si, perché è gestita dai Navajo e gli unici modi per visitarla sono o andare a Page, dove organizzano tour guidati, oppure percorrere la Hwy 98 a circa 5 miglia fuori Page. Arrivando da East vi accorgerete di Antelope perché sulla vostra destra vedrete una grandissima centrale elettrica. Le grotte (o "slot canyon"") si trovano sia a destra (lower) che a sinistra (upper). Le lower sono state riaperte da poco, purtroppo in seguito ad un incidente nel '97 che portò alla morte di 11 persone. Come detto prima, appena si supera la centrale elettrica, bisogna girare a sinistra al primo spiazzo attrezzato [miglio 555 con di fronte l'insegna "panoramic view"]. Sarà facilmente individuabile dal gran numero di automezzi di turisti.
 
L'ingresso è di 6$ a persona al quale va aggiunta la "vessatoria" cifra di 15$ per il trasporto, da parte di un nativo con delle jeep che sfidano le leggi della meccanica, fino all'imbocco dello slot canyon. Il tragitto è di soli 5 minuti, ma percorrendo il letto asciutto di un fiume, le continue buche e cunette di sabbia renderanno il percorso molto movimentato. La temperatura che ho affrontato io (in agosto) è infernale e se poi si aggiunge il paesaggio lunare che vi circonda, almeno per un secondo vi chiederete dove "diavolo sono capitato". Ma appena vi lasceranno all'imbocco della fenditura nella bassa mesa ogni dubbio svanirà. Entrando si viene rapiti dalle forme sinuose delle pareti; sembrano levigate da quanto sono lisce e fredde. Assumono tutte le tonalità del giallo e del rosso creando degli effetti che sembrano irreali. Il bello di queste grotte è che grotte, in realtà, non sono. Infatti sono delle piccole fenditure nel terreno (slot) che quindi sono a cielo aperto anche se l'apertura è di poche decine di centimetri. Questo fa si che il sole penetri dall'alto creando degli effetti "spot" sia sulle pareti che sul pavimento. Alzando un po' di sabbia l'effetto luce sarà come un cono di sabbia; impressionante. La camminata non dura molto, circa 20 minuti, ma ogni centimetro di Antelope offre viste sempre differenti. Non solo; in base all'orario in cui si effettua lavisita, il sole crea a sua volta dei giochi di colore sempre diversi . Sicuramente le ore migliori sono quelle a cavallo delle 12, dove la luce cade parallela alle pareti. Il reale problema è l'alto numero dei turisti, se rapportato agli spazi veramente angusti. Provare a rubare qualche scatto è molte volte pura fortuna; è infatti facile che qualcuno usi i flash, rovinando quindi lo scatto di una macchina con tempi di posa allungati. Il modo migliore per visitarlo sarebbe di andarci da fine settembre in poi, ma questo è un discorso che varrebbe per tutti i luoghi più frequentati del magnifico south west degli Stati Uniti. E' una locationChapter che, purtroppo, è impossibile da descrivere a parole perché non puoi raccontare cosa vedere e dove andare. E' tutto lì, come uno scrigno pieno di gioielli. Solo a quel punto ho capito perché fosse considerato uno dei siti più suggestivi e magici del nostro pianeta.

  giottoGiotto

 

   
   
 
informazioni

I documenti per poter visitare gli Stati Uniti, o anche solo transitarci per mete successive, variano continuamente. Esistono varie tipologie di passaporti in circolazione, quindi prima di prenotare il viaggio è saggio - le dogane sono rigidissime in materia di formalità burocratiche - informarsi se quello in nostro possesso è adeguato alle vigenti norme. In aggiunta, dal 2009, è stato introdotto un ulteriore modulo, compilabile su form elettronico, l'ESTA. Qui di seguito i riferimenti dell'ambasciata americana.

AMBASCIATA AMERICANA go to...

Modulo elettronico esta go to...

Ulteriori informazio su Viaggiare Sicuri go to...

clima e fuso orario
Il comprensorio del Lake Powell è caratterizzato da un clima primaverile ventoso e molto fresco, mentre l'estate è assai calda e costellata di temporali pomeridiani. I mesi migliori per visitare le numerose meraviglie sono maggio, giugno e settembre. Lo Utah ha rispetto all'Italia un fuso orario di -8 ore.
Distanze
- GRAND CANYON NP ca. 220 km / 137 mi
- BRYCE CANYON NP, UT ca. 245 km / 155 mi
- MONUMENT VALLEY ca. 195 km / 121 mi
- FLAGSTAFF ca. 216 km / 134 mi
 
cosa vedere - cosa fare - QUANTO STARE
Page, al pari di Moab nello Utah, è una cittadina creata a misura dei turisti, ma che offre un comprensorio di bellezze naturali difficilmente eguagliabile sul pianeta. Stilare un periodo minimo di soggiorno è davvero arduo, posso solo dire due settimane non sarebbero sufficenti a vedere bene tutto. Le visite delle due sezioni di ANTELOPE CANYON occupano insieme mezza giornata, come un paio d'ore la occupa HORSE SHOE BEND. I tempi si allungano ad una giornata intera per l'escursione in barca a RAINBOW BRIDGE o alla navigazione del LAKE POWELL; lo stesso discorso e stessi tempi se si vuole visitare "the WAVE". Una giornata intera anche per raggiungere ROMANA MESA.
dove dormire

L'afflusso turistico a Page è enorme, per le piccole dimensioni della cittadina. Molti turisti, per fortuna, transitano solo in giornata per poi proseguire i classici tour mordi e fuggi. Ciò non toglie che le camere a disposizione non siano tante. Gli hotel nascono in continuazione, quindi è inutile indicarne uno invece che un altro, anche perchè chi si reca a Page solitamente si dedica ad attività all'aperto, usando la camera per lo stretto necessario.

 
photo gallery
Upper Antelope Canyon, Page - Arizona - United States of America
Upper Antelope Canyon, Page - Arizona - USA
Upper Antelope Canyon, Page - Arizona - United States of America
Upper Antelope Canyon, Page - Arizona - USA
Upper Antelope Canyon, Page - Arizona - United States of America
Upper Antelope Canyon, Page - Arizona - USA
Upper Antelope Canyon, Page - Arizona - United States of America
Upper Antelope Canyon, Page - Arizona - USA
Upper Antelope Canyon, Page - Arizona - United States of America
Upper Antelope Canyon, Page - Arizona - USA
Upper Antelope Canyon, Page - Arizona - United States of America
Upper Antelope Canyon, Page - Arizona - USA
Upper Antelope Canyon, Page - Arizona - United States of America
Upper Antelope Canyon, Page - Arizona - USA
Upper Antelope Canyon, Page - Arizona - United States of America
Upper Antelope Canyon, Page - Arizona - USA
Mappa